Archivi categoria: Suggerite da voi.

L’irrisolutore.

Dialogo tra Colleghi.

Collega 1: Senti, ti invio un file pdf per email: dimmi se è ok!

Collega 2: Non ho powerpoint per leggerlo!

Collega 1: Ah…

Collega 2: Quindi non saprei come aprirlo!

Collega 1: Ok… e se te lo invio già aperto?

Un dialogo avvincente di Filomeno, che Ama il web non ricambiato. E apprezza la fantasia con cui i Colleghi affrontano e risolvono i piccoli problemi informatici quotidiani.

 

Non l’hai mica capito.

Assistenza presso il Cliente.

Cliente: … e ora?

Io: E ora mandiamo questa e-mail. Lei cosa usa per mandare le e-mail?

Cliente: Cioè?

Io: Per inviare le e-mail: cosa usa? Usa un software, un sito…

Cliente: No, no… Io non uso niente… Un momento! Forse non ho capito la domanda.

Un contributo di Warp10, che Ama il web non ricambiato. E ha Clienti che pur non facendo uso di niente, hanno questi momenti di chiaroveggenza in cui capiscono di non aver capito.

RTFM

Collega: Ehi, mi sai dire come si fa a fare questa cosa?

Io: Mmm, ma hai letto il manuale? C’è scritto tutto.

Collega: No, perché? Tanto ci sei tu.

Io:

Un contributo da manuale di Francesco, che Ama il web non ricambiato. E sa che istruzioni e manuali sono redatti per non essere letti. Tanto c’è lui.
RTFM = Read The Fucking Manual o meglio “leggiti il fottuto manuale”

Era qui un attimo fa.

Utente: Chiedo scusa, non trovo Internet!

Io: Uhm. Mi scusi ma non ho capito…

Utente: Google Chrome! Non lo tengo!

Io: Ho capito, ma cosa c’entra con Internet ?

Utente: Chrome non è Internet ?

Io: No, signora…

Utente: Aspettate un attimo!

Io: No, no, aspettate voi: mo’ ve lo vado a chiamare!

Un furtivo contributo di Antonio D’Angelo, che Ama il web non ricambiato. E si prodiga per andare a chiamare Internet, che la Signora stava cercando senza trovarlo, ma era lì fino ad un attimo prima.

Mi rubo.

Cliente: Scusa, ma ancora non ho capito bene alcune cose della mia pagina Facebook…

Io: Mi dica…

Cliente: Ho visto il post che avete pubblicato ieri. Ma quindi l’immagine di copertina del mio libro è quella dentro il post?

Io: Sì, è l’immagine che quel giornale ha utilizzato all’interno dell’articolo. Poi lo ha condiviso su Facebook e a quel punto noi lo abbiamo ricondiviso sulla sua pagina…

Cliente: Quindi quella foto è del giornale anche se è la copertina del libro che ho scritto io?

Io: In che senso mi scusi?

Cliente: Nel senso che ci siamo rubati la foto!

Un furtivo contributo di svaruska, che Ama il web non ricambiata. E ricondividendo i post di altri si ruba le loro foto che hanno utilizzato le foto del Cliente, in un circolo vizioso di furti reciproci.

 

Spunta la mamma.

Mamma con in mano lo smartphone, lo tiene appoggiato sullo schermo del computer facendolo scivolare sulla superficie del monitor.

Mamma: Caro, vieni un attimo, scusa…

Io: Dimmi…

Mamma: Perché non mi vede il telefono? Volevo usare Whatsapp dal computer ma non si attiva…

Un filiale contributo di Davide, che Ama il web non ricambiato. E adora la sua Mamma che invece di inquadrare il QRcode di Whatsapp Web vuole trasferirlo per contatto fisico.

Sballo potenziale.

Cliente: Ciao, mi sono accorto che la home è potenzialmente “malata” […] per cui nel sito pubblico la vedi bene, in anteprima vedi la stessa pagina ma tutta sballata.

Io: Uhm…

Cliente: Quindi è come se fosse aristotelicamente sbagliata in potenza, poi quando tu apporti una qualsiasi modifica, allora anche sul sito visibile al pubblico si sballa tutta e diventa sbagliata in atto. Mi sono spiegato?

Un aristotelico contributo di quacos, che Ama il web non ricambiato. Che suo malgrado ha scelto di servire Clienti con un alto livello di scolarizzazione e molto abili nel farsi comprendere.

Obbligo d’acquisto.

Cliente: Senti, stavo riguardando le grafiche per il nostro nuovo e-commerce…

Io: Sì…

Cliente: Ci sono alcune cose che vorrei modificare […] Ah, dimenticavo! Toglimi la X per levare la roba dal carrello, una volta arrivati li devono comprare, non eliminare i prodotti!

Un vendibile contributo di WebDataBank, che Ama il web non ricambiato. E invece di fare gli interessi del Cliente sta dalla parte degli utenti, offrendogli innumerevoli occasioni di ripensamento prima che effettuino il pagamento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: