Non si permetta.

Centralino di un sito e-commerce.

Cliente: …e adesso?

Centralinista: Adesso per completare l’ordine dobbiamo fare la registrazione al sito. Mi darebbe un suo indirizzo email?

Cliente: No! Io la merce la voglio all’indirizzo di casa!

Un valido contributo di mammaeconomia che Ama il web, non ricambiata. E vorrebbe inviare gli acquisti ai Clienti via email, col rischio che gli intasi la casella.

13 thoughts on “Non si permetta.

  1. francesco ha detto:

    Come spesso accade, il ragionamento non fa una fottuta piega.

  2. Cate ha detto:

    ho scoperto da poco questo sito, ed è una grande consolazione sapere che non sono sola a lavorare con gente che dopo 20 anni di lavoro con il pc non sa neanche cambiare il colore di un testo in word! grazie per i vostri aneddoti.

    • Tempo fa acquistai due bombole del gas. Il venditore mi disse di seguirlo in ufficio per la fattura. S’avvicinò al computer già acceso, aprì Excel ed una cartella di lavoro, riempì una cella con la quantità, un’altra con il prezzo unitario e poi prese la calcolatrice (quella sulla scrivania), la accese, fece la moltiplicazione del prezzo unitario per la quantità e trascrisse il risultato in una terza cella, riprese la calcolatrice, calcolò l’IVA e la trascrisse in un’altra cella. Stampò il foglio e me lo porse con orgoglio mentre cercavo, con tutte le mie forze, di non ridere.

      • avstron ha detto:

        guarda, non mi vanto di essere un genio, ma piuttosto che imparare le formule di excel (che un tempo sapevo) preferirei usare la calcolatrice

      • paxlex ha detto:

        Azz… ma poi non ha aperto un vecchio foglio di word per copiare l’intestazione della ditta completandola con l’indirizzo, email compresa, presa dalla rubrica del programma di posta? 🙂

      • Admin ha detto:

        Il mio commercialista, per avvisarmi sulle date di chiusura dell’ufficio, scrive il testo del messaggio in un file di Word e mi spedisce il file via email.

  3. keedra ha detto:

    Questa brutta abitudine di mandare aggiornamenti e informazioni sull’ordine via email è veramente da evitare! Siamo nel 2013, diamine, usate il fax, i piccioni viaggiatori, i segnali di fumo! 😉

  4. Antonello ha detto:

    @WarpTen10 Excel è utile se devi incolonnare perché in Word è già più difficile, bisogna usare il tasto tab. Per esempio io ho avuto una utente, correggo una utonta che non sapeva come andare a capo in Word. Lasciamo perdere va.

  5. Davide Cameli ha detto:

    É altresì risaputo che word é il programma più utilizzato per la realizzazione di brochure, volantini e grafiche in genere…

  6. Pietro ha detto:

    Scusate l’estrema ignoranza … ma Word non serve per fare i siti web ???? (sto scherzando ovviamente)

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: