Archivi categoria: Messaggi Disservizio

Un faial Natale a tutti.

A tutti voi e alle vostre famiglie, cari Amanti del web, un sincero augurio di buon Natale.
E sperate con me in un mondo migliore e in un post pranzo di Natale non troppo palloso per i nostri Clienti (giusto perché un paio di anni fa uno ebbe il coraggio e l’innocenza di mandarmi il 25 pomeriggio “alcune modifiche al sito frutto di riflessioni natalizie, non urgenti”).

Due anni ricambiati.

Il post a celebrazione del compimento del secondo anno di età lo avevo già scritto e finito, per poi cancellarlo.
Rileggendolo commosso mi è sembrato puzzasse tanto di quelle email che arrivano a conclusione di un progetto finalmente online.
Non mi riferisco alle minacce di nonpagamento o alle critiche e recriminazioni. Di quelle, fortunatamente, ne ricevo poche e son sempre cestinate al volo.
Penso a quelle belle email, quelle un poco di maniera, zuccherine, della serie “senza di voi tutto questo non sarebbe stato possibile e non saremmo mai riusciti nell’epica impresa…”.
Tranne un paio di casi per i quali mi son tolto la soddisfazione di rispondere “in effetti senza di noi non ce l’avreste fatta”, di solito la risposta a questi comunque graditi complimenti è uno scambio di cortesia che è già scritto e sottinteso nel mieloso testo ricevuto: cose del tipo “nemmeno noi senza di voi non ce l’avremmo fatta” che talvolta portano alla risposta immediata “sì, ma noi di più senza di voi” e poi “no no no, noi di più”.
Noi senza di voi, voi senza di noi, mi ami, ma quanti mi ami, attacco io, attacchi tu, al tre attacchiamo assieme.
Poi dopo sessanta giorni fine mese dovrebbero pagare ma a quel punto si è già attaccato da un pezzo ed è tutta un’altra vicenda.

Insomma per farla breve: senza di voi questo blog non sarebbe arrivato a compiere due anni ma vi risparmio la fatica e presuntuosamente rispondo in vostra vece che anche voi senza questo blog non ce l’avreste mai fatta. Tanto sappiamo tutti che non è vero ma almeno le buone maniere sono salve.
Quindi passo a ringraziare in ordine sparso:

  • quanti hanno inviato i loro Amoilweb, che siano stati pubblicati o meno
  • i mitici commentatori quotidiani che arricchiscono i post di prosiegui inaspettati e divertentissimi
  • i fans di Facebook, i follower di Twitter, i nonsocosa di Google+, di Pinterest, di Tumblr, di Foursquare e dei millemila social a cui sono iscritto inutilmente
  • le ferrovie che mi permettono, con abili ritardi collocati ad arte, di terminare la messa a punto dei post prolungando i miei quotidiani trasferimenti
  • il faial, che sebbene ancora non si sappia cosa sia, pare sia distribuito dalla Faial Corporation (che presto lancerà pure un FaialPhone)
  • mia moglie e i miei figli, che fa sempre tanto ammmore
  • i miei e vostri Clienti, veri protagonisti di queste pagine

E infine il web o la rete o internet o il digital che dir si voglia. Comunque ti chiami, ti amo.

Concludo che avevo messo in campo tra i buoni propositi una selezione da farsi tra i 497 post pubblicati di quelli meno noti ma non per questo meno validi. Poi alcune piccoli contrattempi, tra cui ‘sto fatto di dover lavorare per mangiare, non me lo hanno permesso.
Fatelo voi, se avete piacere. Provate a ricordare qualche Amoilweb che avete maggiormente gradito, cercatelo con l’apposito campo di ricerca (appositamente collocato in scomoda posizione in basso a sinistra come ci insegnano i Clienti) e buttate l’URL tra i commenti. Se vi va, ovviamente. Cioè, per rimanere in tema buone maniere: per i compleanni si fanno i regali…

Mike aka Amoilweb

Vamos a la playa.

Eccoci qui, alle porte dell’afoso agosto.
Siamo un bel po’ oramai, in quest’anno siamo cresciuti parecchio (oltre 8300 Amanti del web su Facebook, 3000 e passa su Twitter e più di unmilioneottocentomila visite ricevute) e come in ogni famiglia numerosa portare avanti la baracca diventa faticoso.
Per questo “Amo il web, non ricambiato” va in ferie.
Lui, va in ferie.
Io, Amoilweb, resto al mio posto di lavoro, non fatevi illusioni.

L’intento è quello di trovare finalmente il tempo di buttare giù una bozza, uno stralcio, un qualchecosa per un libercolo che provi a metter questi quasidueanni di Amoilweb su carta. Con buona probabilità solo virtualmente su carta ma in realtà più facilmente in un Ebook (per via delle preferenze di noi digital addicted, un po’ per i poveri alberi e anche per via dei soldi… a meno che non salti fuori un pseudo editore).
Il titolo/sottotitolo è ancora da trovare e qualche buon consiglio è anche già arrivato. Importante che ci sia in mezzo il faial, che si sa, costringe gli utenti all’immediato download.

A coloro che imperturbabili proseguono a lavorare per tutto agosto e già lamentavano in queste ore di non poter fare a meno della loro dose quotidiana di Amoilweb una rassicurazione: su Facebook e Twitter ogni giorno pubblicheremo AmoilwebSummerSelecta così che possiate rileggere qualche pezzo d’archivio che magari era sfuggito. E ovviamente non mancherò di informarvi sugli andamenti del libercolo.

A tutti gli altri, o che non lavorano e non vogliono sentir nulla che il lavoro ricordi o che lavorano ma vivono certamente benissimo anche senza Amoilweb, rinnoviamo l’appuntamento per settembre.

Buone vacanze cari Amanti del web, non ricambiati. E che il faial vi accompagni sotto la canicola estiva.

Me lo auguro.

Anche quest’anno non resisto alla tentazione di un post autocelebrativo.
Certo che, come lo scorso anno, il farmi gli auguri da solo per una primavera in più sulle spalle produrrà ben poco interesse in quanti vi si imbatteranno.
“Lo scorso anno il tuo post non se lo è filato nessuno e provi a mendicare attenzione con questo pietoso tentativo di bassa lega solo per soddisfare il tuo ego?” penseranno i più.
La risposta è sì.

La vecchiaia è una brutta bestia, specie in un settore come il nostro in cui facilmente si passa dal “fascinoso squattrinato smanettone postadolescente nel sottoscala” al “triste tecnologo di mezza età che arranca per restare aggiornato (sempre nel sottoscala, al massimo nel seminterrato)”.

Orsù dunque, mi si facciano copiosi auguri e regalatemi almeno la vostra preferenza qui.

Sito offline per debito!?!

Diversi tra gli Amanti del web mi hanno fatto presente questo caso: un sito messo offline per debito, con tanto di sostituzione della homepage con foto del debitore e del creditore nonché della cifra dovuta…
Insomma un bel caso di sputtanamento online (col dubbio assolutamente personale che si tratti di doppio sputtanamento, sia del Cliente che dell’esasperato creditore a cui va, comunque tutta la nostra solidarietà per il mancato pagamento). Ora la pagina incriminata è stata sostituita da questa, con una chiamata “più soft” all’uso dell’hashtag #justmymoney.
Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,

Ai ave a drim.

Come qualcuno ricorderà, nel 2012 ci candidaste ai Macchianera Awards e con nemmeno un anno di vita alle spalle, giungemmo in shortlist concludendo al 6 posto nella categoria Satira.
Quest’anno ci riproviamo. Ma abbiamo bisogno del vostro aiuto.
Continua a leggere

Lovviamoci.

Oggi è San Valentino.

E noi che siamo Amanti del web non possiamo esimerci dal farci vicendevoli auguri.
Nella speranza che la vostra storia d’amore (nei confronti del web ma anche verso i vostri lui/lei), pur con i “Non ricambiati” di tutti i giorni, possa esser sempre alimentata dalla passione e superare stanchezze e delusioni.

Immerso fino al collo dalla melassa del mio zuccherosissimo augurio non mi resta che lovvarvi tutti.

Vostro coccodrillo con denti a WWW.

Babbi natalizi.

Agenzia: …quindi sul banner natalizio abbiamo ancora un problema di pesi?

Io: Eh, sì. Ve l’avevo detto: non possiamo usare video o sequenze di immagini per l’animazione delle palle di Natale.

Agenzia: Ho capito ma così la sequenza in cui si rompono non sembra molto realistica…

Io: Per quanto mi riguarda la frantumazione delle palle è più che reale…

Sospendiamo la pubblicazione in occasione delle festività con idoneo Amoilweb d’annata tenuto in serbo e rispolverato per l’occasione.
Ci rileggeremo nel 2013, nel frattempo vi auguro Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti voi, Amanti del web non ricambiati, alle vostre famiglie, ai vostri colleghi e soprattutto ai vostri Clienti (che ringrazio personalmente per tutti gli Amoilweb che continuo a ricevere e pubblicare).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: