Fidipù e fidipà.

Giovane figlio di papà che ha un negozio in una delle vie più prestigiose della città. Mi contatta perché vuole che gli curi i profili social. Gli invio la proposta.

Cliente: Ho visto il tuo preventivo per curare i profili social del mio negozio. Intanto la strategia iniziale possiamo anche toglierla dalla quotazione perché sai… io sono un po’ stratega.

Io: Ah.

Cliente: Poi stavo guardando… secondo me l’upload e il monitoring me li posso fare io. Tu sei abituata a gente che non ne capisce nulla, ma io, modestamente…

Io: Ah, ok.

Cliente: Ma volevo chiederti, ora che abbiamo tolto un po’ di cose inutili: se facessimo in nero? Così dimezziamo tutto!

Io: No, vorrei evitarmi probl…

Cliente: Anzi, senti qui: e se magari ci muovessimo con lo scambio merci?

Io: No, grazie ma non mi interessa.

Dato il mio rifiuto composto ma fermo, successivamente mi richiama più volte da numeri sconosciuti:
Cliente: Se non lo sai, i clienti sono il pane quotidiano e tu CARA MIA non sai proprio come trattarli!

Un strategico contributo di Diventerò Santa, che Ama il web non ricambiata. E sottovaluta l’abilità strategica del Cliente, che modestamente e spiegandole come trattare i Clienti, finirà per convincerla per uno scambio merce. Lui le offre un po’ di spocchia, che ne ha in abbondanza.

 

9 thoughts on “Fidipù e fidipà.

  1. Al3xI98O ha detto:

    Mi è successo una volta una cosa che finiva come questa. Mollo un cliente (consegno il sito web come da accordi) e gli dico che non avrei più collaborato con loro: c’ho messo più di un anno a “disfarmene”… metto tra virgolette perché ho bloccato i suoi numeri e account sui social…

    • 20claire15 ha detto:

      per favore mi spiegate perche’ dopo che avete detto di no continuano a chiamarvi?
      magari fate benissimo il vostro lavoro, ma se vi chiedono lo sconto (schematizziamo) e dite di no, o comprano a prezzo pieno o vanno in un altro posto: che senso ha fare stalking?
      mi sfugge il vantaggio che possono avere a richiamarvi…
      (o sperano che stiate morendo di fame e accettiate il loro prezzo per sopravvivere?)
      :O

  2. Rionices ha detto:

    Più sono ricchi più sono morti di fame.

  3. avanti così c’era da aspettarsi una proposta del tipo: “guarda: se me la dai, in cambio hai l’onore di curare i profili social del mio negozio”…

  4. Luca ha detto:

    Il titolo vale tutto il post 😀

  5. Ale ha detto:

    ah quanto é bello il baratto…

  6. Aleks ha detto:

    Nel titolo avrei messo anche: Fiodena…

    Fiodenamignotta!!!

  7. lisecharmel ha detto:

    io però ora vorrei sapere cosa vende il negozio! magari lo scambio merci poteva essere interessante 🙂

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: