Faccia marcia, indietro.

Cliente: Buongiorno, abbiamo un problema con il sito su Google Chrome…

Io: Quale problema?

Cliente: Quando clicchiamo sulla freccia in alto a sinistra, vicino a dove si scrive l’indirizzo del sito…

Io: Sì?

Cliente: Ecco… si viene rimandati alla pagina precedente!

Io: …e quindi? È normale!

Cliente: Eh no! Noi vorremmo che cliccando la freccia si venga rimandati ad una pagina che decidiamo noi!

Un contributo di Luca DM che Ama il web, non ricambiato. E consente che su Chrome, cliccando sulla “freccia indietro”, si vada alla pagina precedente. O che si possa inserire l’indirizzo di un altro sito nella barra di navigazione prima di aver finito di leggere tutto quello del suo Cliente.

 

14 thoughts on “Faccia marcia, indietro.

  1. Luca ha detto:

    Ecco i contatti di Google, Mozilla e Microsoft, dovete parlare con loro! 😀

  2. Leonick ha detto:

    Back to the future… 😉

  3. Mezzatazza ha detto:

    Sigh, Google, questa monella che quel che gli pare, con il suo Chrome.

  4. Liza ha detto:

    …miseria..io sn impedita..ma non così tanto 😨

  5. “Brave words. I’ve heard them before, from thousands of clients across thousands of apps, since long before you were created. But, now they are all Borg”

    Nel senso che non hanno più niente di umano, ecco.

  6. Martino ha detto:

    Non era mai successo nella storia di Amoilweb, ma aimè questa cosa si può fare e quindi mi dispiace ammetterlo ma ha ragione il cliente

    • amoilweb ha detto:

      Molta ragione. Il back del browser che va dove dice il Cliente é infatti un esempio di usabilità interessante…

      • Martino ha detto:

        Obbiettivamente non farlo tornare da dove è arrivato mi sembra un pò strano ma è sempre possibile riempirlo di avvisi che lo invitano a non andare indietro e/o uscire dalla pagina.
        Alla fin fine un utente che fa back “sporca” notevolmente le percentuali di convertion (esempio un e-commerce).

  7. Giuliano Riccio ha detto:

    Beh… tecnicamente è possibile, ditelo che non volete fare le cose!

  8. Fabio Doria ha detto:

    ma la “freccia” vicino a dove si scrive l’indirizzo del sito potrebbe anche essere l’icona della pagina iniziale 🙂

  9. Andrea ha detto:

    Tecnicamente è possibile farlo, ci sono casi in cui questa richiesta ha senso, ad esempio spesso sui siti onepage i clienti si aspettano che cliccando indietro venga fatta una scroll alla sezione precedente, ma magari non era questo il caso 🙂

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: