Carta bianca.

Anno 2008, azienda di ICT. L’amministrazione della sede di Milano contatta la filiale di Torino.

Collega: Senti, avrei bisogno di una grande cortesia… Non è che mi manderesti un fax con un po’ di pagine bianche che qui abbiamo finito la carta? Ci serve urgentemente…

Io:

Un bianco contributo di Francesco che Ama il web (e il fax), non ricambiato. E si rifiuta di inviare fax di pagine bianche alla sede centrale: se non hanno comprato la carta per tempo perché dovrebbero privarsene loro?

21 thoughts on “Carta bianca.

  1. ocramot scrive:

    Mi stai dicendo che NON ABBIAMO ANCORA INVENTATO IL TELETRASPORTO?!?

  2. Matteo scrive:

    Ottimo! Vale per qualunque tipo di carta? Ci sarebbe un’urgenza per quella a rotoli.

  3. Marco Carrodano scrive:

    spetta, non mi ricordo più il tuo numero di telefono, posso chiamarti un attimo così me lo ricordi?

  4. Warp9 scrive:

    L’assurdità di questa richiesta fa raggiungere nuove vette alla frase “Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia”.
    Infatti il fax che crea la carta appartiene a questa categoria.

    Non ci credo… ed è pure un’azienda ICT…

  5. COT scrive:

    Mi rincresce molto questo Amoilweb che, anche se era il 2008, fa notare come noi (di Torino) siamo dei provinciali e non avevamo (e probabilmente non abbiamo ancora) l’ultimo modello di fax (il FaialFax) che come è noto teletrasporta la carta del mittente al ricevente. Chiedo scusa ai molto più evoluti milanesi di questa nostra manchevolezza.

    • amoilweb scrive:

      COT non ne facciamo una questione campanilistica. All’epoca erano ancora poche le aziende che potevano permettersi un simile gioiellino della tecnologia e ancora oggi molte ne sono sprovviste, sia a Torino che a Milano.

      • COT scrive:

        Grazie per il fatto che cerchi di consolarmi ma purtroppo cose del genere da noi accadono troppo spesso. Pensa che l’altro giorno mi hanno chiesto un cavo wireless … e io non ce l’avevo!!!

  6. Amelia scrive:

    non so se mi fa morire più il post oppure i commenti! 😄

  7. Nessuno scrive:

    Questo tipo di fax è poco diffuso, nn tanto per il suo costo(quasi il doppio), ma perchè il costo del foglio di carta per il documento da spedire ricade sul mittente.

  8. Leonick scrive:

    Per fortuna dopo 8 anni la tecnologia è progredita: ora noi i fogli bianchi li spediamo per email…

    • amoilweb scrive:

      Sempre avanti, voialtri!

      • Nessuno scrive:

        Già superati, si stanno progettando le D-mail , queste nn spediscono per intero il documento, ti evitano la figura del faial, ma c’è il pericolo di danni collaterali maggiori

    • Paolo scrive:

      Ma certo, per questo stesso motivo anche noi abbiamo messo la presa ethernet in bagno. Il dipendente non perde tempo e può continuare a lavorare e quando manca la carta se la può far mandare via email. 😉

  9. 20claire15 scrive:

    Qui in UK dicono che, adesso che finalmente usciamo dall’unione europea, ci saranno fax fornitori di risme A4 per tutti!!!!

  10. "sersandro" scrive:

    Già meglio di quello che mi disse: “mandami per cortesia via fax la mail che mi hai appena mandato…”

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: