Teletrasporto, signor Scott.

Anno 1996, prime esperienze di assistenza IT.

Direttore: Non mi funziona il fax! Potresti venire nel mio ufficio?

Io: Un secondo e sono da lei… eccomi, qual è il problema?

Direttore: Il fax non invia il documento!

Io: Ma no, guardi .. ha stampato il foglio di con la conferma di invio, è tutto a posto.

Direttore: No no, non funziona mica. Ha scannerizzato il foglio ed è rimasto qui… invece di essere inviato è uscito dall’altra parte!

Un contributo vintage di Jean che Ama il (web) fax, non ricambiato. E si è visto costretto a rivelare a Direttore che Star Trek era solo un film, l’Enterprise non esisteva e il teletrasporto, dopo ben vent’anni, ancora non esiste.

8 thoughts on “Teletrasporto, signor Scott.

  1. gabezoid ha detto:

    Oh buon cielo, si!!

  2. lauryn77 ha detto:

    lo ammetto, nel 1996 neanche io sapevo come funzionasse un fax e non sapevo se il fatto che rispuntasse fuori fosse un buon segno o meno XD

  3. Rael ha detto:

    come quella volta che presi un foglio dalla scrivania del cliente per provare il nuovo fax, e lui mi disse: “no, no, che quello mi serve!”
    Avrei potuto rispondere:” Non si preoccupi, questo non è un FaialFax, non li mangia”
    🙂

  4. Nessuno ha detto:

    Questa mi ha fatto morire dal ridere.
    Per quanto progredisca la conoscenza tecnica, i capi rimango immutabili, sanno tutto, e se non risolvono persolnalmente un problema tecnico, lo fanno perchè pagano delle persone per farlo, e quasi sempre queste dimostrano di avere delle lacune.

  5. Paolo ha detto:

    Anno 2005, assunto da pochi giorni; una collega mi chiama e dice “Mi puoi portare la copia di quel documento? L’unica che avevo l’ho inviata a te via fax ieri”.

  6. Captivo ha detto:

    E dopo aver ricevuto un fax dall’altra sede chiamo il collega per dirgli che si è sbagliato, che non era per noi. E lui mi risponde: “non c’è problema, rimandamelo pure indietro”…

  7. low level ha detto:

    la prima volta l’ho sentita all’epoca dei fax G2, che erano delle dimensioni di una lavatrice. è sempre carino scoprire che, dopo tanto tempo, c’è ancora qualcuno che non ha capito un tubo.

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: