Il colmo.

Collega: Devo assolutamente farmi formattare il PC dal reparto tecnico!

Io: Come mai? Ha dei problemi?

Collega: Già. Non ho più spazio nel computer, non ci sta più niente!

Io: Non hai più spazio nel disco rigido???

Collega: Nel… cosa?! No, non hai capito: non ci posso più mettere niente, il computer è zeppo! Guarda lo schermo, è pieno di icone e non ce ne stanno più…

Un iconico contributo di Francesca che Ama il web, non ricambiata. E non capisce: è il computer che è pieno, mica il disco rigido. Per cui ora Collega deve far formattare il monitor.

14 thoughts on “Il colmo.

  1. alidivelluto scrive:

    Mi è capitata la stessa cosa con un mio collega! Argh… pensavo fosse un caso limite e isolato!

  2. Eugene scrive:

    Il fatto che i computer siano alla portata di tutti non vuol dire che tutti siano in grado di usarli.
    Un po’ come succede con le automobili, visto quello che c’è in giro.

  3. Andrea Crivello scrive:

    E’ per evitare casi come questo che si lavora con due monitor 😉

    • Monitor?! Ah, vuoi dire “schermi”. Che poi da cosa ci schermi non s’è ancora capito. Io son convinto che se rimanevamo cogli schermi grossi che scaldavano tanto tutte ‘ste icone ci sarebbero state. Magari ne mettevamo un po’ anche dietro dove c’era tanto spazio. Adesso con ‘sti schermi sottili sottili non sai più dove metterle, accidenti. 🙂

  4. 20claire15 scrive:

    guarda che la Francesca ama il web non ricambiatAAAAAAA
    😀
    (comitato di controllo delle pari opportunita’ in materie scientifiche)

  5. giovanni malafarina scrive:

    Della bella carta Varese a coprire il monitor, e si ricomincia da zero.

  6. Nemuriko scrive:

    Ma suvvia… basta cambiare il monitor!

  7. Nessuno scrive:

    Ma fa la raccolta delle icone sul desktop?

  8. paolo scrive:

    Vissuta un’esperienza simile: sostituzione di un monitor da 17 con uno da 22. Domanda: “Ma sul nuovo monitor troverò le icone sul desktop?” Scusi? “Devo salvare prima le icone?” Eh? No, guardi, lo facciamo subito. Collegati i due monitor sulla stessa scheda, sposto le icone da un monitor all’altro. Spengo il PC, scollego il vecchio monitor, riaccendo il PC. Le icone sono al loro posto. A quel punto: “Ah, è così che si fa!” Io: “Certo… ” 😦 Evito a dire che era laureato…

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: