Mater Amabilis

Mamma: Volevo far vedere ai tuoi bambini le foto che gli avevo fatto… Mi prendi il portatile che é di lá?

Io: Sì, mamma… Scusa ma qui c’é quello vecchio… non ne avevi uno nuovo?

Mamma: Prendi quello… con il nuovo non mi ci trovo…

Io: In che senso? Ha qualche problema? 

Mamma: No, no… Ma c’é quel nuovo Windows… non ci capisco nulla…

Io: Capisco, sarà l’8… ma tu che Windows hai sul vecchio pc?

Mamma: No, macché Windows… ho quello che mi ha messo tuo fratello… sai, Ubuntu… si dice cosi? Beh, é tanto comodo, piuttosto uso il pc vecchio…

Un filiale contributo di Amoilweb, stupito dal livello raggiunto dalla di lui Madre, nonna opensource, che fino a tre anni fa non sapeva quasi usare un mouse. Forse c’è speranza anche per i Clienti….

25 thoughts on “Mater Amabilis

  1. BabyTux ha detto:

    Viva la mamma di Amoilweb 😀

  2. Tafaz ha detto:

    ad averne di mamme così

  3. Beh, adesso non venite a dirmi che Windows 10 è complicato da usare… Posso capire 8/8.1 e al limite Windows 7 ma Win10 e Ubuntu hanno un approccio similare come UI.

    Ok, adesso non mi bastonate, non voglio flammare… 🙂

    • amoilweb ha detto:

      La vicenda risale a prima del rilascio del 10. Poi come al solito abituarsi non é immediato…

    • Reiuky ha detto:

      A me meraviglia che trovi più facile linux che windows

      • LBreda ha detto:

        Che Linux sia “piú difficile” di Windows, al giorno d’oggi, è una leggenda metropolitana. Dipende semplicemente da cosa sei abituato ad usare. Se poi usi solo/soprattutto il browser, non dipende neanche da quello.

      • E comunque non dimentichiamoci che parliamo di UI e non di kernel.
        Le UI di entrambi i SO sonofacili da usare. Che poi Ubuntu e le distro Linux in genre abbiamo meno problemi con la spazzatura su internet è pacifico.

        Comunque grande mater!

      • Stefano Bussolon ha detto:

        se parti da zero, e ti ritrovi ubuntu già installato, non vedo motivo per non trovarlo facile. Nel 2015 la (relativa) difficoltà sta nel passare da un ambiente a cui sei abituato ad uno che è in parte diverso.

  4. Vit ha detto:

    Questo è un essere mitologico… metà Mamma e metà Opensource O_O

  5. E3boss ha detto:

    No, non c’è speranza per i clienti.

  6. dacianabailey ha detto:

    E’ una mamma pinguina! 😀

  7. Felkun ha detto:

    Beh, almeno s’è abituata ad un software gratuito 😀

  8. 20claire15 ha detto:

    LA VOGLIO ANCHE IO QUESTA MAMMA!
    e’ favolosa
    complimenti
    e’ un mito
    la mia mamma non usa manco la rubrica del cellulare (si si copia i numeri dalla rubrica cartacea ognivolta), figuriamoci gli sms, del computer non si parla nemmeno… 😦

  9. teo ha detto:

    Sono commuovuto… sigh… 🙂

  10. Vabbè, coccodrillino, smettila con le fregnacce e dacci il link di git da cui scaricare le patch così le applichiamo alle nostre mamme.

  11. Vabbè dài. è la mamma di Amoilweb, che vi credete?? Certe cose evidentemente le ha nel DNA!! Mica tutti sono così… ad un’amica che aveva il pc col win perennemente imbottito di virus, 3 anni fa misi Ubuntu, solo che è talmente casinista che ogni mese toccava rimetterle le mani su computer perché non si sa che ci combinava (e mo’ non funzia più la stampante, mo’ la cam ecc)… dopo che mi sono trasferita, giro qualche mese si è fatta rimettere un’altra volta win perché tutti i tecnici che chiamava non sapevano che cavolo fosse quel sistema operativo “strano” che aveva su!! 😛

  12. pinguinipercaso ha detto:

    Sfatiamo le leggende metropolitane: Linux non è difficile da usare. O meglio: dipende da quale distribuzione Linux usi e chiaramente per cosa lo usi. Ho installato Linux sui computer di diverse persone anziane. Nessuna ha avuto particolari problemi. Anzi: niente più virus, niente più adware, toolbar e programmi indesiderati che rallentano il pc ecc.
    Chiaramente sono di parte 🙂

    W l’open source! W le mamme!
    Per chi vuole approfondire: https://pinguinipercaso.wordpress.com/2015/07/10/passare-a-linux-tutto-quello-che-avreste-voluto-sapere-ma-non-avete-mai-osato-chiedere/

    PS: pure i miei genitori usano Ubuntu 😉

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: