L’alba del giorno dopo.

Cliente: Il computer non mi lasciava modificare dei file quindi ho fatto un copia incolla, ma ora la cartella e’ vuota… ho perso i file su cui stavo lavorando!

Io: Erano sul sever?

Cliente: Sì!

Io: Allora li recuperiamo dal backup. Passami il percorso della cartella..

Cliente: Ecco… Trovata?

Io: No, nel backup non c’è nulla. Quando hai creato la cartella dispersa?

Cliente: Stamattina, un paio di ore fa…

Io: Mi spiace, ma il backup parte ogni notte e quindi posso recuperare i file che erano sul server il giorno prima, non quelli creati oggi…

Cliente: Beh, dai. Aspettiamo domani mattina, così me li puoi recuperare…

Un valido contributo di Nicola che Ama il web, non ricambiato. E sa che per fare un buon backup, bello completo, occorre attendere almeno un giorno intero. Così i file cancellati lievitano bene.

10 thoughts on “L’alba del giorno dopo.

  1. Alessandro Madeddu ha detto:

    Ritorno al futuro…

  2. Vabbè qui il cliente ha semplicemente spento il cervello dopo l’ultima risposta di Nicola. Oppure ha dei problemi nel distinguere il giorno dalla notte o l’oggi dal domani. O forse tutt’è due.

    • paolo ha detto:

      Per questo motivo oggi alle primarie si studia la storia: significato di ieri e oggi. Ma anche geografia: significato di davanti e dietro. Ma anche scienze: sopra e sotto.

  3. ho sbagliato -> “tutt’e due”

  4. bellons91 ha detto:

    ..e poi ci si stupisce dei processi zombie xD

  5. quio ha detto:

    Forte, come ho fatto a non pensarci fino ad oggi?

  6. Michele ha detto:

    Simpaticissima, ma l’avevo già letta altrove 🙂 Chissà se è la stessa storia o se è una nuova il che mi fa pensare che il mendo è pieno di Geni 😛

  7. Zago ha detto:

    Una storia simile c’era anche sul blog “io e gli utonti”:

    http://ioegliutonti.blogspot.it/2012/11/il-cervello-in-vacanza-il-corpo-in-citta.html

  8. Nicola ha detto:

    La frase testuale del cliente é stata “beh, allora domani mattina puoi recuperare tutto”. ed è passato dal tono preoccupato al sollevato e felice…

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: