Ponte Milvio.

Cliente: Ciao, ho un problema con la password, mi è comparsa questa scritta…

Io: Mi connetto con VNC… Uhm, BLOC MAIUSC è attivato… basta cliccare di nuovo sul tasto, quello con il lucchetto…

Cliente: …sarà una stupidata…

Io: Sì, è molto facile: lo vedi il tasto CTRL in basso a sinistra della tastiera? Sopra cosa c’è?

Cliente: Lo vedo… sopra c’è una freccia verso l’alto…

Io: E sopra?

Cliente: Una A accentata e il tasto Invio…

Io: Uhm, non vedi il tasto lucchetto?

Cliente: No!

Io: Ok, lo vedi il tasto ESC?

Cliente: Quale scusa?

Io: Il tasto con scritto E ESSE CI, in alto a sinistra?

Cliente: Mi sono persa…

Io: A sinistra, di fianco ai tasti EFFE 1, EFFE 2, EFFE 3…

Cliente: Ecco, ecco!

Io: Sotto cosa c’è?

Cliente: Una barra!

Io: Sotto ancora?

Cliente: Un tasto con due freccine…

Io: Sotto ancora trovi il lucchetto!

Cliente: Ah, il simbolo del lucchetto… scusa prima stavo guardando a destra!

Io: Ecco: quando è attivo ti compare la scritta che ti avverte…

Cliente: Ma non era mai comparso prima…

Un valido contributo di HIGHLANDERS che Ama il web, non ricambiato. E la prossima volta farà prima a prendere la macchina e ad andare direttamente in ufficio da Cliente invece di farla perdere negli sconfinati spazi della tastiera.

12 thoughts on “Ponte Milvio.

  1. Sabri ha detto:

    Una battaglia navale!

  2. ilcomizietto ha detto:

    In questi casi rispondere: “No, guarda, è un problema molto complesso. Ora lo studio. Spegni tutto per non rovinare i tuoi file e passerò da te domani mattina. Mi raccomando, non accenderlo fino a quando non arrivo io! ”
    (Comunque con mio padre non posso fare così e una volta dovetti proprio andare a casa sua per un problema simile. Per fortuna abitiamo vicini.)

  3. Federico ha detto:

    una caccia al tesoro organizzata su una tastiera mi mancava!

  4. Per molta gente la tastiera si configura come uno strumento di tortura, peggio della vergine di Norimberga.

  5. Leonick ha detto:

    Quale parte di “in basso a sinistra” non ti è chiara? No, non quella: l’altra sinistra! 🙂
    E se poi non ha la chiave del lucchetto come fa?

  6. Valerio ha detto:

    “il tasto a sinistra della A” immagino fosse poco scenografico XD

    • amoilweb ha detto:

      Eheheh.. in effetti il nostro Amante del web l’ha presa un pò larga. Però devo ammettere che anche io pensandoci sarei partito da uno degli estremi esterni… vorrà dire qualcosa? Ne parlerò con il mio analista…

    • Marco ha detto:

      Ma la A normale o la à accentata? Anche se prima di arrivare ad “A” è sufficiente il “sinistra” per scatenare dilemmi filosofici, a quanto pare.

  7. Horsefly ha detto:

    Qualche altra perla d’annata :), ma anche dannata 🙂 – http://www.lagreca.it/blog/2011/09/28/call-cente-delirio-internet/

  8. 20claire15 ha detto:

    Amoilweb, al tuo Analista chiedilo anche per me: pure io sarei partita da uno degli ‘estremi estremi’…

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: