E se poi te ne penti?

Collega: Guarda, questa è la pagina del sito che mi interessa. Ma per salvarla come faccio? Premo “salva pagina”?

Io: Sì, certo.

Collega: Ma siamo certi che così se la salva?

Io: Sì…

Collega: Ma non è che se premo “Salva pagina” poi lui non me la salva?

Un salvifico contributo di Pjt che Ama il web, non ricambiato. E da uomo di fede, è certo che premendo Salva verrà salvato. Mentre Collega perirà tra le fiamme dell’inferno dei miscredenti.

6 thoughts on “E se poi te ne penti?

  1. Sabri scrive:

    Mi ricorda vagamente una vignetta vista poco tempo fa 😀

  2. Collega sta guidando l’automobile, in autostrada, e si avvicina alla rampa d’uscita che deve prendere:
    Collega – Guarda, questa è l’uscita che dobbiamo prendere. Ma dobbiamo prenderla?
    Io – Sì, certo.
    Collega – Ma siamo certi che così usciamo?
    Io – Sì…
    Collega – Ma non è che se prendiamo la rampa d’uscita poi non usciamo?
    Io – L’abbiamo passata, ormai. Non ti preoccupare. Usciamo alla prossima. Però ora accosta e fai guidare me.

  3. steffymars scrive:

    Il computer è una questione di fede, si sa. Preghi che faccia il suo lavoro, preghi che la batteria non muoia, preghi che abbia salvato da qualche parte la presentazione che pensi di aver cancellato, ecc. E se non funziona tiri giù qualche santo o reciti un rosario (al contrario) contro il Cielo. Tutta una questione di fede. Insisto.

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: