Mentre la tivù diceva.

Mamma: Sai che non ho ancora capito cosa fai?

Io: Creo siti, mamma…

Mamma: Ehm… siti di cosa?

Io: Siti internet. Sono una specie di vetrine per le aziende online…

Mamma: Internet? Ma guarda che è pericoloso… lo dicono sempre anche in tivù…

Io: Mamma, fidati. Non è questo il caso. Non c’è nessun pericolo!

Mamma: Uhm… Ma tuo marito lo sa che fai un lavoro così pericoloso?

Un temerario contributo di Vivi che Ama il web, non ricambiata. E nonostante le raccomandazioni della Mamma si ostina a fare questo lavoro pericoloso come sostengono alla tivvù..

11 thoughts on “Mentre la tivù diceva.

  1. ff0rt ha detto:

    Il pericolo è il mio mestiere!

  2. Deborah ha detto:

    Mia mamma è uguale!
    “Stai attenta che in tivù hanno detto che c’è in giro un virus pericolosissimo!!!”
    =D =D

  3. Marco Bimbati ha detto:

    Beh… almeno stavolta non si può dire che il lavoro venga sottovalutato 😀

  4. Mr Tozzo ha detto:

    Il mio nome è master….webmaster … con licenza di html !!

  5. gianni ha detto:

    Va bè dai, in un certo senso… Può essere pericolosissimo, un po’ come appoggiare 2 floppy (ve li ricordate?) con dei virus dentro vicino a dove si mangia! 😀

  6. Piero ha detto:

    Beh in effetti:
    puoi prenderti virus
    Farti colpire da Panda e Pinguini

    Poi con tutti i caciatori di teste (Head hunter) che ci sono in internet, non puoi mai stare tranquillo 😀

  7. Claire ha detto:

    che tenerezza infinitaaaa!! povera mammaaaaaaaaa! e che ridere!
    si e’ vero: almeno non puoi dire che il lavoro venga sottovalutato!
    approfittane per farti coccolare quando vai a trovarla: mamma, fammi la torta: oggi ho rischiato TANTISSIMO 😀

  8. Lollo Bruno ha detto:

    Scherzate?
    Guardate che su internet si prende l’ADSL!
    Poi con tutti quelle cadute di linea non voglio nemmeno immaginare, mi vengono i brividi..

  9. Sabri ha detto:

    Va che l’internet è pieno di pedofili!!!!
    Anche volendo non sono più nel target XD

  10. michele h ha detto:

    Che strano, non ti ha detto di mettere la maglia di lana? Sei fai siti all’esterno ti buchi un raffreddore

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: