Rimetta a posto la candela.

Qualche anno fa chiama un Cliente. Ha un vecchio PC che non riesce a far partire.

Cliente: Quando lo accendo arriva a una schermata nera e c’è un carattere che lampeggia. Gliel’ho detto che è vecchio…

Io: Ma è sicuro di avere il sistema operativo? Da quel che mi dice sembra un vecchio Windows 3.1, di quando si facevano partire manualmente. Provi da quella schermata nera a vedere se c’è Windows.

Cliente: Non lo so, era in fondo a un armadio, ma funziona! Cosa devo fare?

Io: Quando vede C due punti scriva DIR.

Cliente: DIR?

Io: Sì, Domodossola, Imola, Roma…

Cliente: Scusi: Domodossola con la doppia S, giusto?

Io: Sì, ma lasci stare: ho verificato e non funziona, lo rimetta nell’armadio…

Un antico contributo di Simone, quello di @purtroppo che Ama il web, non ricambiato. E presta volentieri il suo supporto ai Clienti. Purché conoscano per bene la geografia e la toponomastica.

15 thoughts on “Rimetta a posto la candela.

  1. LFK ha detto:

    Mi sembra che si partisse con un comando batch, o forse l’avevo creato io, ed era win.bat
    Quello che hai detto di fare (il DIR) era la prima cosa che si faceva per capire se il sistema operativo fosse installato. A quei tempi cominciavo a smanettare sui computer, e windows 3.11 è stato il primo sistema operativo grafico che ho avuto, prima lavoravo sul DOS.
    Ma, a proposito di spelling, vorrei farti vedere una cosa, che non so se conoscevi già: http://www.rivelazioni.com/non_ci_posso_credere/img/sailletta_busta.png

    • Anche quando lavoravi con Windows3.11 lavoravi sempre col DOS. Windows ne era solo un’interfaccia grafica ma senza l’MS-DOS installato prima non potevi fare niente.
      Tutto questo giusto per rompere le scatole.
      Sono vecchio, ho usato i monitor a fosfori verdi ed ambra (no, non dei monitor a colori con i caratteri verdi ed ambra come han detto dei miei allievi), i PC con solo floppy da 5″¼, il DOS senza Windows (sì, senza mouse pure), l’HP150 con touchscreen negli anni ’80, il dBase, le stampanti a margherita, le stampanti ad aghi e quindi mi spetta di diritto! 🙂
      No, non rimpiango un singolo pixel di quel periodo. No, nemmeno mezzo pixel. 🙂

      • Man from Mars ha detto:

        In principio fu il Commodore 64 (“LOAD Press Play on tape” e ora piangete pure lacrime violette!), poi su su fino al PC1 Olivetti con il DOS (Domodossola Otranto Savona) 3.x. Poi i Windows con le iconcine e alla fine… la command line di Linux perché le iconcine mi hanno scocciato!

      • Rael ha detto:

        ma tu i floppy li compravi da 180k e poi li bucavi, o facevi lo sborone e li compravi già da 360K ?? 🙂

      • Claire ha detto:

        no beh ehm…
        l’ho vissuto anche io tutto questo (pure I dati in cassetta, letti dal registratore)
        e..
        non capisco perche’ tu ti senta vecchio 😛 😛 😛

      • LFK ha detto:

        Sì, è vero, Windows 3.11 non era un sistema operativo, girava ancora sul DOS. Il sistema operativo era Windows 95. Infatti il 3.11 partiva dal DOS con comando batch. Grazie per la precisazione. 😀
        Se non ricordo male era il DOS 6.22.

      • @Man from Mars
        In principio fu lo ZX81 a casa di un amico, almeno per me. 1KB di memoria, stampante termica e tastiera ad ombrello (nel senso che spesso e volentieri ti faceva il gesto dell’ombrello e scriveva quello che voleva lei). E poi il VIC20 (sì, lo stesso modello usato da Linus Torvalds) ed il Commodore16. Mai avuto abbastanza soldi per computer da fighetti come C64 o Amiga. 🙂

        @Rael
        Perforavo floppy da… Oh, da prima che tu nascessi. Non erano goffi od erratici come le chiavette. Erano supporti eleganti, per tempi più civilizzati. (No, non è vero, ma comperavo il necessario da Obi e quindi…)

        @Claire
        Io non mi sento vecchio. Io *sono* vecchio. Ti puoi sentire vecchio anche a vent’anni, ma sei anagraficamente giovane. 🙂

        @LFK
        E c’è pure qualcuno che avrebbe da ridire su W95 perché pareva fosse solo un DOS + Windows abilmente mascherato. Ma, comunque, si può definire il primo OS Windows grafico. All’epoca del DOS6.22 avevo i primi capelli bianchi (perché da buono programmatore non si possono avere i capelli grigi. O bianchi o neri) 🙂

      • laperfezionestanca ha detto:

        Anche io, anche io tutto questo! Fortrane, cBasic, mBasic….. Che tempi!

      • Rael ha detto:

        se vuoi ho il mio primo msx della canon, te lo regalo come ricordo dei bei tempi andati, e ho anche un apple II GS, completo di schermo a fosfori verdi e ben 2 (due!) lettori da 5 1/4 datato 84…..mi manca solo il floppy del sistema operativo 🙂
        O in alternativa ho un C16 (il primo con un iterprete basic nella rom!), un MAC plus (con disco esterno da 5 o 10 mega) o un sinclair ql con interfaccia midi…….ma questi son da fighetti 🙂

  2. robertofelter ha detto:

    il 3.11 aveva la Dos Shell, che era la prima interfaccia grafica usabile con il mouse. Ma che dovevi lanciare volutamente, altrimenti rimanevi nell’interfaccia a caratteri. Era talmente ottimizzata per l’uso del mouse che se cercavi di formattare un dischetto ti appariva il messaggio “premi un tasto per continuare” e con il mouse non potevi fare più nulla se prima non andavi a premere un tasto sulla tastiera.

  3. Ma io parlavo di esseri umani. 🙂

  4. Michele H. ha detto:

    Schermo nero e lettera che lampeggia? di sicuro si trattava di uno dei capostipiti di HAL 9000…

  5. Claire ha detto:

    Se non ci fosse stato il DOS, e Windows che si lanciava digitando win:
    1)noi non saremmo qui adesso 😀
    2)io non odierei le interface grafiche e sarei un utente e uno sviluppatore come tutti gli altri!
    (e invece PROPRIo perche’ ho iniziato a riga di commando… l’imprinting… come l’oca di Lorenz…)

  6. Nora Marchini ha detto:

    quante me ne capitano di simili nel mio negozio..

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: