A qualcuno piace caldissimo.

Cliente: Ehi, ho problema con il computer.

Io: Dimmi…

Cliente: In pratica si spegneva da solo dopo qualche minuto, l’ho aperto da una parte e ho visto che si era staccato il termosifone che serve per raffreddarlo, quindi l’ho riattaccato.

Io: Uh. E si spegne ancora?

Cliente: Sì! Dopo pochissimo… credo di aver messo troppa colla!

Io: Colla? Pasta termica vorrai dire!

Cliente: Sì, ho usato l’attack ma devo averne messo troppa…. O forse si è rotto il termosifone?

Io: Entra nel BIOS e leggimi la temperatura del processore!

Cliente: Segnala 117°C. Cosa posso farci?

Io: Una spaghettata con gli amici, direi.

Un caldo contributo di Giacomo che Ama il web, non ricambiato. E sa che per riparare i “termosifoni” occorre la pasta termica. Ed è bene svuotare l’impianto, come ben sa ogni idraulico che si rispetti.

18 thoughts on “A qualcuno piace caldissimo.

  1. LFK scrive:

    Una spaghettata con gli amici? Pasta termica!!!

  2. Renzy scrive:

    C’è qualcosa di inquietante e profondamente sbagliato nel fatto che Cliente sappia entrare nel BIOS, ma non sappia come funziona un dissipatore…

  3. teo scrive:

    uuuuh, ma parla di termosifone e sa entrare nel bios?… personalità bipolare?

  4. Daniele Galvani scrive:

    a parte che dubito che una macchina riesca ad entrare nel BIOS con la cpu a 117°

  5. Michele H. scrive:

    Mi ha dato una bella idea perchè adesso collegherò il termosifone del compiuter (è scritto come si legge..) al condizionatore portatile (in estate) e alla caldaia d’inverno…conto di risparmiare un bel po sulla bolletta..
    magari quando fa tanto freddo ci faccio un overclocking per scaldare di più..

  6. Claire scrive:

    😀 ma siete dei mostri! Cliente capisce che si spegne per thermal problem, smonta, trova il processore, trova il dissipatore, lo ripara… e state a fare il pelo nell’uovo sul collante che usa?????
    mentre il 99% della popolazione crede che il computer sia immateriale (un po’ come gli angeli che non hanno sesso) e casca dal pero se fai notare che si puo’ surriscaldare???

  7. damned scrive:

    lavoro in un’azienda informatica.
    Un mio ex collega non molto bravo dovendo cambiare il termosifone di un pc in un discount non avendo pasta termica chiese del dentifricio al cliente e lo usò al suo posto.
    Con noi poi si giustificò così: ‘ beh meglio il dentifricio che niente no??’
    una delle battute più belle che ne seguirono era stata ‘ma ci hai messo il dentifricio per amd, ecco perchè non è durato!’
    True story.

  8. al condizionatore portatile (in estate) e alla caldaia d’inverno…conto di risparmiare un bel po sulla bolletta.. magari quando fa tanto freddo ci … pportatilecondizionatore.wordpress.com

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: