Prese per il Coulomb.

Cliente: Guarda qui, non mi funziona internet!

Io: Fammi vedere… Per forza! Il router é stato spento…

Cliente: Eh, mi serviva la presa e l’ho staccato io… Ma scusa, non c’è il wireless qui?

Io: Appunto: il wireless. Per il powerless ci stiamo ancora organizzando.

Un elettrizzante contributo di Fabio che Ama il web, non ricambiato. E si serve ancora di vetuste tecnologie alimentate con primitive forme di energia tramite banali collegamenti di materiali conduttivi.

14 thoughts on “Prese per il Coulomb.

  1. “Non pensavo che per il telefono servisse la corrente” manager dopo che ha staccato la corrente a un piano intero dove c’era la sala server con il centralino voip

    • COT scrive:

      Bé, forse tu sei troppo giovane per ricordarlo, ma fino a qualche anno fa non serviva la corrente per far funzionare un normalissimo telefono fisso (ai tempi si chiamava solo telefono). Probabilmente il Manager è rimasto a quei tempi…

      • marcomg scrive:

        Come no, la corrente la metteva telecom, ma comunque serviva!

      • fausto scrive:

        Vero. Il telefono tradizionale qui di fianco a me in effetti non ha alimentazione, funziona con la sola bassa tensione della linea telefonica. Alle volte mi domando se non fosse meglio, era una concezione dotata di maggiore autonomia e sicurezza.

    • Mattia Bulgarelli scrive:

      Temo che l’età sia un fattore-chiave… le persone con 40-50 anni o più hanno fatto in tempo a vedere le linee telefoniche che funzionavano anche in caso di black-out, alimentate direttamente dalla linea telefonica, che non passano per un router, e sono rimaste a quello. ^^;

      • amoilweb scrive:

        Vero, verissimo.
        E chi ha l’età per ricordare anche i contratti SIP Duplex fatti per più unità abitative? Le mie umili origini mi riportano alle sommesse richieste al vicino di casa di lasciare libera la linea…

  2. Sabri scrive:

    Ehehehehehhehehe :’D

  3. punkers79 scrive:

    Applausi per il titolo!

  4. Man from Mars scrive:

    In compenso vedo che c’è abbondanza di “brainless”… (e sì, grande titolo!)

  5. Tinny (@Tinny) scrive:

    Quello di attaccare il router alla corrente è solo un vezzo, in realtà funziona bene anche se lasciato nella scatola

  6. fucrem scrive:

    Regala anche tu il tuo cervello inutilizzato per natale, la nuova campagna di sensibilizzazione per il natale 2014, per chi usura inutilmente un cervello mentre gli basterebbero una batteria e una microsd.

  7. mazzamerije scrive:

    Wireless is in the air.

  8. amelia scrive:

    Questa è bellissima!

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: