Colloca menti.

Sconosciuto: Pronto? Ciao, mi ha dato il tuo numero Cri, posso disturbarti un minuto?

Io: Uhm, Cri? Uhm… Beh, sto arrivando al lavoro, ho giusto dieci minuti.

Sconosciuto: Sì, Cri! Mi ha detto che lavori nel mondo dell’informatica e volevo chiederti se per caso potessi aiutarmi a trovare un lavoro…

Io: Guarda è un periodaccio anche per me, non è facile collocarsi in questo momento… ma dimmi: che lavori hai fatto?

Sconosciuto: Mi è appena scaduto il contratto, era il mio primo incarico…

Io: Bene, in che ambiente lavoravi?

Sconosciuto: Ambiente? Era uno stanzino più che altro. Però dava su un grande open space…

Io: Ehm, aldilà della logistica la mia era più una richiesta tecnica. Quale tecnologia utilizzavi? .Net? Java? Php?

Sconosciuto: Whatsapp! Usavo Whatsapp, sai quello dei cellulari…

Io: Whatsapp!?! E come utilizzavi questa “tecnologia”?

Sconosciuto: Dovevo spammare i messaggi pubblicitari della mia azienda ai clienti esistenti e a quelli che lo sarebbero potuti diventare…

Io: Pubblicità mirata… ma usavi qualche sistema specifico, qualche automatismo?

Sconosciuto: Ero io l’automatismo…

Io: Uh. Ma hai programmato qualche motore per l’invio messaggi? Qualche interfaccia web?

Sconosciuto: No, no. Tutto a mano, con un iPhone. Alla fine sono anche diventato bravo…

Io: Quindi diciamo che sei una sorta di… di… di “esperto di Whatsapp”. Uhm, per caso hai altre skill, magari un poco più spendibili?

Sconosciuto: Cosa hai detto, scusa?

Io: Fa niente dai, sono arrivato. Magari ci risentiamo tra qualche tempo, tu intanto mi mandi una mail e mi alleghi un curriculum, ok?

Sconosciuto: Sì, magari ti scrivo su WhatsApp.

Un ringraziamento per il suo Amoilweb a Francesco Pizzuto che Ama il web, non ricambiato. E ancora si domanda chi sia ‘sto Cri che gli ha mandato questo “esperto di Whatsapp” da collocare.
E un poco di solidarietà al Uasapparo professionista, nella speranza che si svegli e trovi presto un vero lavoro. In una vera azienda.

 

18 thoughts on “Colloca menti.

  1. chiaralorenzetti ha detto:

    Triste e divertita. Però, che gente incontri, nè 🙂

  2. Marco Vasapollo ha detto:

    Mamma mia che situazione. Non so a voi, ma a me son venuti letteralmente i brividi

  3. Sabri ha detto:

    amoilweb lungo ma meritevole…. Ragazzi che situazione surreale!

  4. Tom ha detto:

    Poveretto però… che lavori di M che si trovano in giro. Nemmeno pensavo esistessero. Passa persino la voglia di riderci sopra, c’è proprio pochissimo da ridere.

  5. Marco Bimbati ha detto:

    Momento momento momento momento… ma lo pagavano per fare quella cosa? Perchè non per dire, ma piuttosto della disoccupazione mi andrebbe bene anche fare il uazzapparo professionista 😀

  6. fucrem ha detto:

    No aspetta, pagato e con contratto per mandare messaggi con whatsapp? Surreale il pressapochismo con il quale ci si presenta “nel giro” con facebook, whatsapp ecc come “skill” da curriculum, non è un caso isolato purtroppo, da qui a: “Pensiamo sia chiaro quanto sia facile saper utilizzare un profilo sul social network Facebook ed è per questo che troviamo assolutamente ingiustificata la spesa per l’incarico assegnato.” è un attimo. Va bene che mi è capitato di sentir dire “se mi dimostra di sapere usare excel e inviare una mail è il primo questa mattina, le firmo il contratto seduta stante”

    • giampaolo44 ha detto:

      Sul serio? Ma come lo avevano scritto l’annuncio? Lol

      • fucrem ha detto:

        Non era un annuncio vero e proprio, era un foglio A4 con su scritto “cercasi personale a tempo determinato”. il commento: il primo virgolettato è un esposto del m5s che pensava che 3500 euro lordi annui fossero troppi per un logo e la gestione professionale di una pagina facebook, il secondo è la citazione di quello che mi ha fatto il colloquio, non voglio immaginare chi si fosse presentato prima di me.

      • giampaolo44 ha detto:

        Ah ecco…. Se non altro la mia sorpresa diminuisce un pochino.
        Dunque, vediamo: 3500€ all’anno sarebbero circa 10€ al giorno, che per gestire la pagina sarebbe un’ora al giorno a 10€ l’ora, e il logo viene fuori gratis. A me non sarebbe sembrato male.
        (sospiro 😀 )

  7. Io sono abbastanza intollerante con questi soggetti perché di improvvisati e pure convinti di sapere fare le cose ne ho visti fin troppi. E mi viene da dire: non è mica obbligatorio lavorare nel web. Puoi cominciare a mandare il CV alle fabbriche, ai corrieri, ai negozi, a tutte quelle realtà che non chiedono skills particolari soprattutto se sei giovane.

    E’ come se io rompessi le scatole a un amico che lavora in un centro sportivo pensando che avere seguito qualche lezione di gag mi abiliti a lavorare nell’ambiente.
    Qui non si parla di bisogno di lavoro ma di stupidità, di essere così ignorante da ignorare persino che ci sono delle cose da imparare prima di mandare un cv.

  8. Quanto mi manca la selezione naturale…

  9. Paddy ha detto:

    Triste… mi ha fatto male davvero…

  10. gianni ha detto:

    Uno spera sempre nella fuga dei cervelli … 😀

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: