La spia che mi amava.

Amico: Senti, mi installi un programma per spiare la mia ragazza dall’ufficio mentre lei sta alla cassa? Sia il pc che il cellulare.

Io: Non credo sia legale… e comunque mai sentito parlare di fiducia?

Amico: Vabbé, fate tutti i fan di James Bond e quando uno poi ha bisogno…

Un segreto contributo di Fucreme che Ama il web, non ricambiato. E che di James Bond si accontenterebbe di avere anche solo la licenza di uccidere.

5 thoughts on “La spia che mi amava.

  1. luisamiao ha detto:

    nooo, non ci posso credere!!
    Comunque la fiducia e’ un concetto superato nelle relazioni 😉

  2. gaberricci ha detto:

    Certo che anche voi, ma che amici avete? Così è troppo facile avere cose divertenti da raccontare :-).

  3. Wish aka Max ha detto:

    Basta installare mCouple sul telefonino dell’amata… esiste davvero, giuro!! 😀

  4. Antonello ha detto:

    Il problema non è che esiste un’app o meno ma che non puoi chiedere ste cose, è meschino.
    La ragazza per vendicarsi dovrebbe trombare proprio li sulla cassa per fagli dispetto.

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: