Ogni cosa il suo nome.

Riunione in agenzia per presentare una campagna al capo, che non si occupa di digitale.

Capo: E questo?

Io: …e questo è il banner, che qui non è più solo uno strumento tattico, ma diventa quasi strategico.

Capo: Ecco. Non ci siamo. Poi non lamentatevi se vi trattano così.

Io: Non ti piace l’idea? Non funziona?

Capo: Ma no. Però quella cosa, come l’hai chiamata?

Io: Banner?

Capo: Eh. Non funziona così. Non chiamarlo banner. Chiamalo “spazio sullo schermo”.

Un contributo di Incompresa che Ama lo spazio sullo schermo, non ricambiata. E usa nomi complessi per le cose: Banner invece di “spazio sullo schermo”, Social network invece di “spazio sullo schermo”, Sito web invece di “spazio sullo schermo”. Cosa ci vorrà mai?

16 thoughts on “Ogni cosa il suo nome.

  1. Adrart scrive:

    ma che bestia…

  2. lisecharmel scrive:

    chiamalo… “coso”

  3. Ma sì, chiamiamolo robo.

  4. Spazio… ultima frontiera…

  5. Mike scrive:

    Io lo chiamerei Hulk.
    Ma se poi spacca tutto e vi riempie di botte non è colpa mia.

  6. la “BRUM” del “M”
    ha un “PSS” nella “M”,
    la “BRUM” del “M”
    ha un “PSS” nella “M”,
    la “BRUM” del “M”
    ha un “PSS” nella “MM”
    e noi l’aggiusteremo
    con il “GNAM GNAM GNAM”.

  7. Francesco scrive:

    Ok il capo, ma vogliamo un po’ soffermarci sull’affermazione “…E questo è il banner, che qui non è più solo uno strumento tattico, ma diventa quasi strategico…”?
    Perchè non anche come fosse antani?

    • amoilweb scrive:

      In effetti andrebbe rivista come: “E questo è uno spazio sullo schermo, che qui non è più solo uno strumento tattico, ma diventa quasi strategico in aggiunta al faial impostato dal nostro amico Ubuntu e gestito dall’arabo Admin…”

    • Frozen Fire scrive:

      La Strategia senza la Tattica è la via più lenta verso la vittoria.
      La Tattica senza la Strategia è il rumore prima della sconfitta.
      -Sun Tzu, “L’arte della Guerra”

  8. Michele H scrive:

    1. Il Capo ha ragione.
    2. Il Capo ha sempre ragione.
    3. Nella improbabile ipotesi che un dipendente avesse ragione,
    entreranno in vigore gli art. 1 e 2.
    ……………………
    11. Chi entra nella stanza del Capo con idee proprie
    deve uscire con quelle del Capo.
    12. Il Capo pensa per tutti.
    13. Piu’ si pensa come il Capo, piu’ si fa carriera.
    ……………………
    e poi basta con gli inglesisimi : da domani spazio pubblicitario interattivo…

  9. sabato83 scrive:

    Ma siamo nel 2014 o 1014?

  10. Questa cosa qui che c’è scritta nello spazio sullo schermo è davvero divertente! E ora non siete curiosi di sapere che cosa c’è scritto nel mio spazio sullo schermo?

  11. Brown Sugar scrive:

    Ricorda molto un dialogo sentito nei Simpson…
    “Garage…fa quello di classe parlando francese!”
    “Perché, tu come lo chiami?”
    “Buco per auto”

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: