La rete divide.

Cliente: Pronto?

Io: Buongiorno, siamo la XYZ Internet Solutions. Ci siamo parlati la scorsa settimana, ricorda? La chiamavo per …

Cliente: Chi d’è? Non so’ capito niente…

Io: Siamo la XYZ. Ci occupiamo di soluzioni per la rete e la chiamavo per dirle…

Cliente: Ahhhh, no no no. Non ce serve niente: lo capannone l’abbiamo già recintato l’anno scorso….

Un marchigiano contributo di R76 che Ama il web, non ricambiato. E si occupa di soluzioni per la rete e il filo spinato, di portali e pure di cancelli.

8 thoughts on “La rete divide.

  1. Inlya Toc scrive:

    Cavolo… c’ho messo un po’ a capire il collegamento fra rete e recinzione, è grave?

  2. Mike scrive:

    Tanto viste le premesse, il capannone recintato rimarrà desolatamente vuoto, dato che l’azienda non riuscirà a reggere la concorrenza tedesca, svizzera o francese. Quindi avere una recinzione è importante, altrimenti i bambini andrebbero a giocare nel capannone vuoto e si potrebbero fare male.

  3. Cliente è un genio ed ha preso in giro R76. Come si può dire diversamente? Lo ha irretito, ecco. 🙂

  4. unsaluto scrive:

    no oh, t’agghio ditto che non ce serve frà!

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: