Il vuoto dentro.

Cliente: Ho capito che vi servono i contenuti, però…

Io: Sì, la data di consegna del sito si avvicina, servono almeno quelli fondamentali per popolarlo!

Cliente: Non li abbiamo ancora tutti… Bisogna riempire il sito di spazi vuoti e renderlo accattivante!

Un suggerimento di Daniele che Ama il web, non ricambiato. Specializzato in design di siti vuoti che, ad onor del vero, gli riescono pure piuttosto pieni e accattivanti.

8 thoughts on “Il vuoto dentro.

  1. davidebellone1991 ha detto:

    Meglio vuoto che pieno di “Lorem Ipsum”. Chè poi ti prendono le “paturnie” ( cioè fissazioni, più o meno) di esser stati attaccati dai nostri temuti Hacker ellenici!

    • Lorenzo ha detto:

      paturnie è un piemontesismo meraviglioso

      • COT ha detto:

        Peccato che è italianissimo: “stato d’animo di depressione, irritazione o malinconia provocato da un’alterazione improvvisa e, spesso, immotivata dell’umore” cit. De Mauro. Scusatemi se ogni tanto faccio il maestrino.

  2. Leo ha detto:

    Della serie si metta in fila ! Ma non c’è nessuno…. Attenda che arrivi qualcuno e si metta in fila…

  3. ulrico ha detto:

    e qui cosa vuoi dirgli…

  4. Man from Mars ha detto:

    Molto minimal… Fa tendenza. 😉

  5. Ester ha detto:

    Perché non gli consigliate un SEO copywriter come Dillosulweb? Così oltre ai testi facilita anche il posizionamento 🙂

  6. davidebellone1991 ha detto:

    Molto probabilmente sarà responsive 😀

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: