Vaccate.

Cliente: Stai ritoccando la vecchia foto delle mucche al pascolo?

Io: Sì, ho appena terminato, ecco!

Cliente: Wow, bellissimo. Così dovrebbe andare.

Io: Bene!

Cliente: Solo una cosa: quella mucca li, quella girata di schiena, me la puoi girare dall’altra parte?

Io: La posso riflettere dall’altra parte…

Cliente: … io intendevo che si veda davanti! Girala con il muso di fronte!

Un pittoresco contribuito di Little Joe che Ama il web, non ricambiato. E usa una vecchia versione di Photoshop quando ancora lo strumento “giravacche” non c’era.

21 thoughts on “Vaccate.

  1. Chris scrive:

    Proporrei un referendum per far mettere un disclaimer nei film dove fanno cose impossibili in computer grafica: “Quello che state vedendo è frutto della mente perversa dei nostri sceneggiatori… non chiedete di farlo ai vostri grafici, essi non sono abilitati in quanto non rientrano nella categoria “genio della lampada””.

  2. Alessia scrive:

    Mia cognata mi ha chiesto di trasformare in una foto la faccia disperata e piangente della figlia in pacifica e sorridente!!! #pregosignorivenghinofacciamomiracoli

  3. myself scrive:

    Sono curiosa di sapere se alla fine Little Joe l’ha accontentato. Non conosco la foto ma forse c’era la possibilità di cancellare la mucca esistente e metterne una qualsiasi frontale presa da internet.

  4. Beh a me il cliente ha chiesto di girare la foto perché sulla scatola non si vedeva la facciata principale al che alla mia domanda “Ma mi hai dato solo questa foto” mi ha risposto “Ah io pensavo poi tu potessi girarla con photoshop”.

    Dopo 10 secondi di imbarazzo ho risposto “Beh in effetti con lo strumento forbici potrei anche aprirlo e mostrare l’articolo all’interno”.

    Colpa mia che non so usare bene Photoshop.

  5. Francesca scrive:

    A me hanno chiesto di girare l’immagine di una felpa in modo che si vedesse il cappuccio sul retro.

  6. Rex scrive:

    Purtroppo verissima

  7. Caìgo scrive:

    Poteva andare peggio.
    Poteva chiedere di far uscire il latte da una porta usb.

  8. ff0rt scrive:

    Impara a lavorare con gli ologrammi, sei troppo indietro!

  9. poz scrive:

    Tsé
    La mia macchina fotografica fa uno scan 3D di tutti gli oggetti inquadrati e li salva già divisi in livelli.
    Siete voi che siete indietro.

  10. Rex scrive:

    Proprio ieri: non mi riuscite a fare questa img in 2d in una in 3d ne voi ne gli altri (ricostruzione di un retro di un prodotto non ancora in commercio quindi neanche reperibile volendo proprio accontentare tutti) mi sembra di combattere contro i mulini a vento. Mia risposta, lo so ma non siamo cosi bravi

  11. Il “giravacche” mi ha steso! 😄

  12. Bellons scrive:

    Molto in stile “Metti la cera, togli la cera” 🙂

    • amoilweb scrive:

      Sì, sì. Infatti l’ho scritto su Facebook: non ho saputo resistere anche se è un filone già esplorato ma la natura umana offre sempre nuovi spunti e mille sfaccettature diverse 😄

  13. Paddy scrive:

    Ad una richiesta del genere io gli avrei messo la copertina di Atom Heart Mother dei Pink Floyd 😛

  14. Piero scrive:

    Ma dai, bastava usare il VoltaRen, si sa che fuzniona anche sulle vacche. Testato da Babbo Natale quando “cappotta”

  15. Little Joe scrive:

    Purtoppo la foto era un vecchio scatto ingiallito, sgranato e scannerizzato… e comunque volevano proprio quella mucca!

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: