Chi troppo vole.

Cliente: E poi?

Io: E se poi stringe la finestra del browser, può vedere che il sito è completamente responsive e si adatta a tutte…

Cliente: Macché stringe le finestre! Non lo so fa, io col computer ci fò le fatture!

Un contributo responsivo di Marco che Ama il web, non ricambiato. Che noi si voleva fare un sito che s’adattasse e ‘nvece un’ lo si fece miha, maremma digitale.

13 thoughts on “Chi troppo vole.

  1. Sarfa scrive:

    Maremma digitale ♥♥♥

  2. Mr. Nik™ scrive:

    Almeno è stato sincero

  3. Inlya Toc scrive:

    ‘Sta mania di usare le parole inglesi, quando esiste l’equivalente italiano è insopportabile… già Cliente non è avvezzo di computer, poi uno gli dice pure che il sito è responsive…

  4. Glorialchemica scrive:

    Perle ai porci. Fattene una ragione… 🙂

  5. Ho l’impressione che Cliente abbia compreso fino a “E se poi stringe la finestra del”. Di lì in poi il buffer è andato in overflow.

  6. Sabri scrive:

    Ma la finezza dei titolo l’avete notata? 😀

  7. quio71 scrive:

    In Toscana si direbbe “… un lo so fa …”

  8. Annù scrive:

    ho messo il mi piace al post, sopratutto per il “maremma digitale”. Leggo sempre questo blog, mi fa “s’hiantare dal ridere” 🙂

  9. Marco scrive:

    -…ma come mai non mi fa vedere la favicon?
    – Che browser hai?
    – Internet Explorer 6.
    – Ecco.

    P.S. La c del ch in toscano si pronuncia…tutte le altre c sono {display:none;}

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: