Con la lingua, alla inglese.

Cliente: Il sito mi piace ma lo vorrei in 4 lingue: italiano, inglese, tedesco e spagnolo…

Io: Va bene, fateci avere i testi tradotti nelle quattro lingue…

Cliente: Non serve, metti il testo in italiano nelle pagine italiano e in inglese in tutte le altre lingue.

Io: Ma scusi, allora a cosa servono le altre lingue se le pagine non vengono tradotte?

Cliente: Tanto all’estero parlano tutti l’inglese: siamo noi italiani che siamo ignoranti…

Un contributo al bacio di slimer che Ama il web, non ricambiato. E conoscendo bene l’inglese parla tedesco e francese come un madrelingua inglese. Non come certi ignoranti.

16 thoughts on “Con la lingua, alla inglese.

  1. seeingsharp ha detto:

    Parbleu! 😀

  2. ha ragione siano noi Italiani i pigri, ed è chiaro perché non ha messo anche il Francese, perche tutti sanno che i Francesi sono spocchiosi e l’inglese non lo vogliono parlare.

  3. Man from Mars ha detto:

    Dai, sotto sotto ha ragione il cliente…

    • amoilweb ha detto:

      Ha certamente ragione il Cliente: mi immagino che un tedesco che pigia sulla sua bandierina e si trova la lingua inglese sia portato a pensare che gli italiani sono degli ignoranti…

      • Man from Mars ha detto:

        Per non parlare dei francesi… Sarebbe tutta un’esplosione di “Mon Dieu! Anglais? Quelle horreur!” e faccette transalpinamente schifate.
        I tedeschi sono più flessibili di quanto solitamente si pensi (non troppo, comunque!).

      • manucivi ha detto:

        i francesi??? chi quelli che inviano le foto numerique facendo un telechargement dopo aver cliccato con la SOURIS???… è poesia poesiaaaa

  4. Federico ha detto:

    Completamente d’accordo con l’affermazione del CLIENTE, lui è il classico italiano ignorante!

  5. Perfetto concorrente per “L’eredità”.

  6. Nicola ha detto:

    Ecco: a tal proposito a me è capitato di mandare online un sito con ben 14 bandierine, tra cui anche cina, russia e arabia saudita… Tutto ovviamente e solo in inglese…

  7. franciswolves ha detto:

    In qualità di studente di traduzione, mi ritengo offeso dalla conversazione 😀

  8. Angkarn ha detto:

    Come no, infatti dove lavoro abbiamo sedi in francia e germania, e chi di solito scrive i documenti in madrelingua anziché inglese sono proprio loro (e comunque il loro inglese è decisamente storpiato…)

  9. nanaros ha detto:

    è già tanto che non abbia detto: lasciatelo in italiano, tanto ci pensa Google a tradurre…

  10. Jacopo ha detto:

    sta cosa è capitata anche a me xD

  11. Max Woland ha detto:

    Ma se tanto ci sono i traduttori automatici, scusa… :O)

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: