Dà alla testa.

In una calda giornata, assistenza presso il Cliente.

Cliente: Scusa… Non funziona più il condizionatore, stai toccando tu qualcosa sul server?

Io: Ehm… il vostro condizionatore non è mica in rete… quindi dubito sia dovuto agli interventi che sto facendo.

Cliente: Ah… ma queste apparecchiature non sono tutte collegate tra di loro? Pensavo di sì!

Un caldo suggerimento di Lo Skafolder che Ama il web, non ricambiato. E sa mettere in rete computer, condizionatori e ovviamente distributori di bibite.

24 thoughts on “Dà alla testa.

  1. Federico scrive:

    F A N T A S T I C A !

  2. arpio83 scrive:

    C’è gente che pensa che tutto ciò che va a corrente sia magico, quindi funzioni all’unisono…Comunque da me i condizionatori possono essere regolati tramite server dal capo ufficio

  3. dave scrive:

    aaaaah… ecco perchè il frullatore non ha ancora accettato la mia richiesta d’amicizia…

  4. eh le nuove frontiere della domotica 😀

  5. SaMe scrive:

    mmmm quindi è colpa tua se qua stiamo morendo di caldo eh…

  6. Elisa scrive:

    Vi chiedo un consiglio, volevo mettere in rete il forno un po’ datato e ho installato ubuntu ma adesso credo non raggiunga bene la temperatura, mi consigliate xubuntu o una distro più leggera?

    • andreazube scrive:

      Io ti consiglierei debian 7 + lxde, devi avere massima stabilità, altrimenti poi bruci tutto, letteralmente 😛

  7. ALT, ho capito tutto!

    Cliente deve essere passato davanti al monitor acceso del server mentre Lo Skafolder ci lavorava. Ha visto Tux e lo ha mentalmente collegato al condizionatore.

    Fosse stato un server Windows chiedeva a Lo Skafolder se poteva aprire le finestre per loro senza alzarsi dalla scrivania. 🙂

    • Lo Skafolder scrive:

      ehm…era Windows… e tutte le finestre erano chiuse 😀

      • Però potrebbe diventare un pregevole strumento di tortura il poter spegnere a distanza (o il poter accendere al massimo, a seconda della stagione) i condizionatori di un cliente moroso direttamente dal server tramite l’assistenza remota.

  8. Quantic Foam scrive:

    una mia amica che lavorava per Fastweb mi ha raccontato di un cliente che chiamò perché non gli funzionava più il frigorifero: “ho internet su fastweb, la TV su fastweb, il telefono su fastweb… non potete proprio fare niente?”
    Lai ebbe la prontezza di spirito di chiedergli la marca del frigo, e poi dirgli: mi spiace, la XXX non è coperta dai nostri tecnici, ma se vuole le dò il numero del centro di assistenza”.

    • Mr. Nik™ scrive:

      La tua amica è una ragazza in gamba e molto buona.
      Io avrei risposto una cosa tipo: “guardi, ci rimandi tutti gli apparecchi Fastweb, lei non è abilitato ad usare la tecnologia”

  9. E3boss scrive:

    Non è un’idea pazza, nel senso che il futuro è Internet delle cose, ogni cosa sarà in rete, diciamo che inconsciamente è avanti 😄

  10. Angkarn scrive:

    E i distributori di bibite in rete ci sono. Quelli della “non è la coca-cola” almeno. L’implementatore del sistema ce l’ha raccontata come case study.

  11. Pellox scrive:

    Da programmatore di impianti domotici, sarebbe possibile 😀

  12. Marco Vasapollo scrive:

    Visionario dell’Internet Of Things!

  13. Bettaergosum scrive:

    dato che si ragiona di elettrodomestici, voglio la lavatrice semovente che comandata da server remoto tiene traccia dei panni da lavare, li trova col gps (niente più calzette spaiate!!!) se li va a prendere in giro per casa o li fa caricare al robot aspirapolvere, li lava li asciuga e li stira, e se poi li mette anche a posto (sempre gps s’intende che ogni cosa va in un posto specifico) belli piegati allora è anche meglio……
    immaginarlo è possibile, le tecnologie ci sarebbero anche. a quando una ditta produttrice di lavatrici che prova ANCHE a applicare le tecnologie? e soprattutto in modo da ottenere un prodotto concorrenziale………
    non è un problema di tecnologia, l’internet delle cose è un problema di concorrenzialità. comprereste mai una lavatrice da 15mila euro quando la migliore di fascia deluxe senza tecnologie ne costa magari solo 2mila?
    le famiglie normali no…… attualmente….. o forse molto poche

    e scusate, avrei voluto fare un commento in linea col sarcasmo ma il capoufficio ha alzato i condizionatori da remoto e sto congelando nel tentativo di hackerare i medesimi manualmente per spegnerli……..

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: