Caro mio.

Cliente: No, no, non ci siamo…

Io: Ha avuto modo di valutare il nostro preventivo?

Cliente: Sì, l’ho visto. Infatti volevo chiedervi se mi potevate indicare un’agenzia di gente brava come voi ma meno cara.

Io: Uh?!?

Cliente: Però non mi indicate dei ragazzini, voglio gente preparata. Come voi…

Un allucinante contributo di Ale_bartleby che Ama il web, non ricambiato. Come voi, ma più caro.

23 thoughts on “Caro mio.

  1. Paolo Perego scrive:

    Mio dio allucinante 😦

  2. robyrobot scrive:

    Questo è la spiegazione più chiara dell’espressione popolare:”avere la faccia come il c…” 😀

  3. Elisa scrive:

    No, non ci siamo. Mi indichi un fruttivendolo che fornisce dell’ottima frutta, freschissima e biologica ma a un prezzo più basso. Mi raccomando, no una bancherella qualsiasi, un fruttivendolo serio, come lei ma meno caro o_O

  4. Alessandra scrive:

    Mink*a la faccia di tolla.

  5. Giovanni scrive:

    A morte, a morte senza cena!

  6. Alessandro scrive:

    ma dai …è allucinante !

    • amoilweb scrive:

      Magari un poco più indorate ma di pillole così ne ho anche io ricevute parecchie…

      • Elisa scrive:

        IDEM, oppure te la girano e rigirano con preventivi ecc.. per poi scoprire che hanno fatto fare il sito al loro nipote di 16 anni con gli stessi suggerimenti e idee che avevi dato. Risultato: un obrobrio. Poi tornano da te perché alla fine la foto xyz.jpg ha sconvolto tutto il layout e non san più che pesci pigliare e in quell’occasione hanno pure la faccia tosta di dirti che le tue idee non erano un gran che ribadendo che alla fine il sito fatto dal loro nipote è venuto fuori brutto proprio per qui suggerimenti. Ma per che cavolo torni da me allora???? E qui economicamente nessuna pietà 😉

  7. Alex scrive:

    Esattamente personaggi così purtroppo ne esistono parecchi.

  8. paulabecattini scrive:

    La gente ha perso il cervello… eh, sì!
    Roba da matti.
    Di personcine così me ne capitano spesso anche a me…

  9. Cliente è da portare in assistenza.

  10. mk66 scrive:

    E io che pensavo fosse solo nel mio settore che “quella” é la frase piú comune…

  11. Quoto robyrobot, non capisco come facciano ad essere così sfacciati

  12. yari scrive:

    Io avrei risposto una cosa tipo “ok, ma tu indicami qualcuno che vuole fare il tuo stesso lavoro ma meno morto di fame”

  13. Fausto scrive:

    ..o anche bravi come voi, ..che peró lavorino gratis!!

  14. certo che tra questo e il mio blog di materiale per i psicanalisti ce n’è a pacchi eh!!!

  15. Petra Haag scrive:

    Ma certo! Come no.

  16. Anna scrive:

    Sarebbe il caso di far tornare il puerile ma pur sempre pungente “Hai provato a chiedere a tua madre?”

  17. Fatina del Sole scrive:

    si mi è capitato di sentire una cosa simile per un altro settore … ero in negozio come commessa e cercavamo una nuova futura collega e candidamente si è presentata una ragazza (non proprio giovane) che dice : “Vorrei lavorare nel mondo dell’erboristeria perchè mi affasciana, studio da anni le erbe e se mi prendete potrò fare esperienza per aprirmi un negozio tutto mio” O_O e me lo dici davanti alla titolare?

  18. daimario! scrive:

    Orsù: diretti, onesti, trasparenti, vi hanno fatto pure i complimenti, cosa volevate di più?
    Pensa se vi facevano fare tutto il lavoro salvo poi pagararne il 30% 😀

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: