No, non hai capito.

Resp. Commerciale: Come mai non riesco a fare il copia e incolla di questo testo?

Io: Fa vedere… perché è una immagine, una jpeg!

Resp. Commerciale: (perplesso) Uhm…

Io: Guarda, immagina che facciamo una foto a questo calendario: non possiamo poi selezionare il testo perché sarebbe una immagine unica…

Resp. Commerciale: Ah, ho capito. Quindi prima devo importarla in word?

Un valido suggerimento di Eman che Ama il web, non ricambiato. E nemmeno troppo compreso.

11 thoughts on “No, non hai capito.

  1. Alessandra ha detto:

    Basta un O.C.R.!!

    (aka “Odio Come Ragioni”)

  2. lisecharmel ha detto:

    eh, ma se la importa poi ci sono le tasse doganali…

  3. cobecio ha detto:

    Prima deve morire. Gonfio.

  4. Alessia Heartilly ha detto:

    Ha proprio capito tutto.

  5. Il mio lato oscuro avrebbe risposto:
    – Sì, ma devi farlo saltellando davanti al computer.

    E poi mi sarei messo in un angolino a godermi la scena.

  6. Urlo ha detto:

    Perché Microsoft Word ti permette di fare TUTTO, ti semplifica la VITA! 😀 (è chiaramente uno sfottò al programma di MS)

  7. netteech ha detto:

    Ma MS Word è la chiave di volta per qualunque cosa… Tempo fa, un cliente che aveva un problema su una formula di file Excel, mi ha mandato via mail un file .docx contenente “lo Stamp” del file .xlsx aperto così potevo vedere l’errore. Cosa potevo chiedere di più?

    • Roberto Danzo ha detto:

      Beh, io ho istruito gli utonti che mi capitano sottotiro che quando c’è qualche problema mi devono fare uno stamp e poi incollarlo su word e mandarmelo per mail (fino a qualche anno fa, ora la gran parte delle webmail supportano il ctrl+V con l’immagine).
      Suona grezzo, ma almeno mi evito il messaggio irritante “il pc ha un problema, mi ha mostrato una finestra, no, non lo so che cosa dice, cosa vuoi che vada a leggere, io, ho cliccato ok, ma non funziona….”.
      Probabilmente il tuo utonto è stato affascinato dal metodo e l’ha applicato anche alla formula di excel… 🙂

  8. LegolasTheElf ha detto:

    ma rispondere “sissi’, prova pure” e poi godersi la scena?

  9. jonigiuroJonas ha detto:

    In realtà il suo ragionamento è giusto imho, solo che che c’è un limite tecnologico

    • amoilweb ha detto:

      Concordo. Trattasi di quel “limite tecnologico” per cui un pc ancora non si rifiuta di accendersi quando ha davanti un utente non idoneo all’impiego. XD

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: