Ogni scarrafone.

Dialogo sull’autobus tra signore

Signora 1: Ma tuo figlio ha poi trovato lavoro?

Signora 2: Sì, adesso fa il programmatore. Fa siti internet!

Signora 1: Eh, ma quando si troverà un lavoro vero?

Un valido suggerimento di Robs, che Ama il web, non ricambiato. Seppur non abbia ancora un vero lavoro.

24 thoughts on “Ogni scarrafone.

  1. Ecmedia ha detto:

    A me capita anche di peggio. Quando mi chiedono che lavoro faccio, e io rispondo “faccio siti web” (ho da tempo abbandonato la velleità di chiamarmi web designer), segue un attimo di silenzio, la faccia dell’interlocutore esprime il più totale smarrimento, e se ne esce alla fine con un “ah ma io non ne capisco di queste cose”. Al che provo a spiegare “Sa quando naviga in internet, le pagine che vede? Comunque – in breve – lavoro con il computer e internet”. Ed ecco che il volto del mio interlocutore si illumina “Ah ma allora aggiusti i computer!!! Sai io ho la stampante che non funziona più molto bene, potresti dare un’occhiata…?”. True story 🙂

  2. Mr Snurbs ha detto:

    La storia dell’Italia, noi non lavoriamo mica, è solo un divertimento…

  3. Claudio Paris ha detto:

    mamma mia l’ignoranza della mezza età…che cosa triste…

    • Stefania ha detto:

      Fosse solo di mezza età l’ignoranza! Quando ieri ho detto ad un amico che a breve inizierò a lavorare nel web marketing, lui 25enne mi ha risposto: “Ah, allora tu sei quella che qualsiasi pagina internet apro, mi manda quella cacchio di pubblicità! E’ colpa tuaaaaaa!” -.-‘

  4. Frozen Fire ha detto:

    Tutto il mondo è paese.

  5. Stefania ha detto:

    ma…..Amoilweb…. 😦 io devo ancora iniziare a lavorarci nel web marketing! 😀

  6. Luca ha detto:

    Già la gente non capisce “Web designer”, immaginatevi quando io dovrei rispondere “Sono un SEO” 🙂

  7. vitadafreelance ha detto:

    Una domanda che mi suona moolto familiare…!

  8. MakhBeth ha detto:

    Lo scarrafone in questione potrei benissimo essere io…

  9. Mr. Nik™ ha detto:

    Un classico intramontabile

  10. Pasquale ha detto:

    Che nervi questo tipo di cose…

  11. Salvatore ha detto:

    Quando mi chiedono che lavoro faccio, rispondo “web developer”: il più delle volte si spaventano e non chiedono altro 😀

  12. Da copywriter posso capire. Soprattutto considerando che, nei momenti di disperazione, mi auto-epiteto “copriwater”. Almeno uno “sporco lavoro” ce l’ho 😉

  13. Enrico Pallazzo ha detto:

    Beh in genere una mia risposta alla domanda “che lavoro fai?” passa attraverso questo dialogo:

    – sono un fisico degli acceleratori
    – eh?

    – studio il moto delle particelle negli acceleratori
    – eh?

    – sono un fisico e mi occupo delle particelle che si muovono in quelle grosse macchine chiamate acceleratori, tipo quello che c’è a Ginevra
    – eh? Quello dei buchi neri?

    – sì, io studio come si muovono le particelle all’interno
    – eh?

    – sparo pallini
    – ahhh, e ti pagano bene?

  14. Claire ha detto:

    ha! ha! ha! 😀
    Quando ero in dottorato in ingegneria nucleare al politecnico di milano la mia mamma diceva alle sue amiche:
    -questa e’ mia figlia ribelle che sta a milano
    e quelle mi guardavano come se andassi a sculettare a Non E’ La Rai!
    E comunque a mio moroso ricercatore universitario (di ruolo) in Informatica mio padre una volta disse: (No: non scherzava!)

  15. Jessica ha detto:

    Come ci capiamo bene tra tutti! Mettiamoci anche web editor: anni di lavoro e continuare a sentirsi dire “beata te, io invece devo lavorare” in tutte le salse! Mal comune… 😀

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: