Pronto Raffaella?

Cliente: Senti, ma nel form di iscrizione come numero di telefono, fammi capire… uno può anche scrivere “12345”?

Io: Controlliamo che vengano inseriti caratteri numerici… quindi teoricamente sì.

Cliente: No, non va bene, dobbiamo fare in modo che il form controlli che il numero di telefono inserito sia vero! A noi serve il numero di telefono corretto!

Io: Non si può fare. E poi comunque uno potrebbe anche inserire un numero di telefono vero, ma non suo.

Cliente: Caspita, hai ragione! E allora dobbiamo fare in modo che il form verifichi anche che il numero di telefono sia quello giusto!

Un piacevole suggerimento di sbrendon che Ama il web, non ricambiato. E sta ancora citofonando a tutti i registrati per vedere se anche l’indirizzo di casa era giusto.

14 thoughts on “Pronto Raffaella?

  1. Stefano Sala ha detto:

    Immagino che la verifica del cellulare via sms fosse un po’ eccessiva, però sarebbe stata un’opzione!

  2. Luca nuvoli ha detto:

    a dire il vero si può fare, il problema al limite sono i costi di programmazione e di utilizzo dei database, e funzionerebbe solo se il telefono è nel database e il numero del chiamante non è nascosto. Ho usato per anni un software che al ricevimento di una telefonata sualla segreteria telefonica mandava un sms con nome e indirizzo del chiamante il tutto ricavato dal numero telefonico, in questo caso basterebbe far fare un controllo incrociato con i dati immessi. Sarebbe interessante capire costi e benefici di un sistema del genere e la percentuale di potenziali clienti che si perdono con un sistema di registrazioni simile.

  3. Stefano ha detto:

    Bè qualche sistema che ti manda il codice di attivazione via SMS esiste, però si tratta più che altro di attivazioni di canali televisivi o altro… per la registrazione basta e avanza la vecchia verifica via mail!

  4. solounoscoglio ha detto:

    in realtà sono tutte obiezioni corrette. è la tecnologia che non è all’altezza!

  5. Fucrem ha detto:

    MAI dire “non si può fare”, meglio dire “costerebbe molto di più”, il cliente si ricrederà immediatamente 😉

    • Danilo Piazzalunga ha detto:

      Geniale! Userò questa risposta in ogni occasione possibile!

      • Fucrem ha detto:

        Ormai dopo anni ci fai il callo e tieni a mente una serie di “risposte standard” che ti fanno uscire indenne da qualsivoglia situazione,la maggior parte sono incentrate sul notevole aumento di costo che tale operazione richiede. La lotta è ardua, tra utonti, capi analogici e clienti techposer, e la mia spada laser comincia ad accusare colpi.

  6. Danilo Piazzalunga ha detto:

    «Grazie per esserti registrato al nostro sito. A breve riceverai al tuo indirizzo di casa una lettera di conferma.
    Se la lettera non dovesse arrivare entro 10-20 giorni, contattare il servizio postale.»

    :-/

  7. sara ha detto:

    >E sta ancora citofonando a tutti i registrati per vedere se anche l’indirizzo di casa era giusto.
    😀 😀 😀 LOL!!!

  8. Tinny (@Tinny) ha detto:

    Vorrei sapere se quelli che vorrebbero anche codice fiscale, data di nascita, vaccini fatti e l’elenco degli ex partner quando si compila un form, mettono poi tutti questi dati online quando compilano una qualsiasi minima richiesta di informazioni…

  9. Alessandro ha detto:

    Secondo me ci voleva un faial

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: