Pazzi per la spesa.

Cliente: L’e-commerce va bene ma quando finisco un acquisto o non acquisto nulla esigo che il carrello si liberi per il prossimo utente!

Io: Il carrello?

Cliente: Sì! Se aggiungo un libro e non lo compro quando riapro il browser è ancora lì, nel carrello…

Io: Sì…

Cliente: Ma non va bene! Altrimenti un altro cliente quando arriva rischia di prendere gli articoli che non vuole che ha lasciato dentro quello prima!

Un valido suggerimento di Petecocoon che Ama il web, non ricambiato. Pur abbandonando carrelli pieni di roba in giro.

23 thoughts on “Pazzi per la spesa.

  1. Nicolas Allasia scrive:

    No,no.
    NO!
    A questa non ci voglio credere.

  2. Alessandra scrive:

    Facepalm…

  3. Se oltre al carrello pieno il cliente precedente mi lasciasse anche gli estremi della carta di credito non sarebbe male 🙂

  4. Fucrem scrive:

    Dite a quello prima che ha lasciato anche l’euro nel carrello oltre ai prodotti, che se lo riprenda almeno. *Facepalm*

  5. COT scrive:

    Non sarebbe il sogno di chiunque se qualcun altro facesse la spesa per conto nostro???

  6. Michele scrive:

    ho deciso…. la faccio finita..

  7. lukasbrunner scrive:

    Spiegare a questa persona come funziona l’e-Commerce: tredicesima fatica di Asterix.

    • sabrinaweb scrive:

      Spiegazione for dummies: il carrello in effetti si svuota, il fatto è che quando lei torna su quel sito, il negozio la riconosce come la persona che è venuta la volta scorsa e voleva comprare un certo libro e le rimette il libro nel carrello

  8. lisecharmel scrive:

    spezzo una lancia (no, magari uno stuzzicadenti) per il cliente. poiché a volte navigo dal pc aziendale, che ovviamente è in rete, mi è capitato, su alcuni grossi siti di e-commerce (tipo bol, non cose piccole e di nicchia), di ritrovarmi dentro l’utenza di qualcun altro, presumo un collega, con il suo carrello già riempito e di cose che ovviamente a me non interessavano 🙂
    per il resto, i siti che quando ti scolleghi ti svuotano il carrello li picchierei, che poi devo daccapo riempirlo

  9. Fred scrive:

    …finché non gli faremo trovare anche il carrello dei suoi amici… tutto bene direi!

  10. Anna scrive:

    è da TOP TEN!

  11. mejodeMr. F scrive:

    Questa, ragazzi miei, si chiama solidarietà e amore per il prossimo… e invece voi sempre lì a criticare. Cafoni 😉

  12. mejode scrive:

    Quasta, ragazzi miei, si chiama solidarietà e amore per il porssimo. Voi invece sempre lì a criticare… ce ne fossero di perosne altruiste come questo qui… Cafoni 😉

  13. Andrea Alberti scrive:

    e-commerce comprensivo di e-prestit ed e-scambiamoc .. così se vuoi lasciare qualche documento ad un amico lo depositi nel carrello e lui passa a prenderlo..
    mammamamamammmaaaaa

  14. yodastudio scrive:

    Quello che io mi chiedo continuamente è: il nostro sostentamento economico deve veramente dipendere da individui del genere?

  15. Tinny (@Tinny) scrive:

    Faccio sempre questo scherzo, riempio il carrello di preservativi e poi scappo dal sito aspettando il prossimo che arriva

  16. ganori80 scrive:

    Questa è la numero 1!

  17. Alessandra scrive:

    Ma esiste davvero questa gente? o.O

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: