Poeti digitali.

Cliente: Questa campagna verrà pianificata online e su 5 radio selezionate…

Io: Ok, ma l’utente dove pensate di rimandarlo? Avete predisposto una landing… una pagina di destinazione?

Cliente: Sì, le radio ci danno un foglio che appoggiano sul loro sito web!

Io: Ah, un foglio…

Cliente: Così il messaggio si spande nell’etere della Rete…

Io: Certo!

Un poetico suggerimento di Xenia, che Ama il web, non ricambiata. Spandendo i suoi messaggi nell’etere…

4 thoughts on “Poeti digitali.

  1. lisecharmel scrive:

    dimmi che non ho capito. dimmi che non stavano pensando ad un foglio di carta

  2. I collegamenti mentali di certi clienti mi fanno pensare che le loro sinapsi andrebbero studiate per raffinare la funzione del calcolo dei numeri casuali.

  3. marzia giuntoli scrive:

    adoro… questa rivaleggia con Ungaretti e Saba (per restare in tema)

Commenta l'Amoilweb:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: